Basi di informatica (DM 270) - a.a. 2014/15

 

Basic Programming

 

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
MFN1627
Docente
Prof. Stefano Berardi (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea in Matematica
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
D.M. 270 TAF A - Base
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
INF/01 - informatica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
matematica a livello di scuola secondaria
Propedeutico a
programmazione avanzata
Mutuato da
nessuno
 
 

Obiettivi formativi

Introdurre alla programmazione, intesa come realizzazione di algoritmi ed in generale di metodi automatici di elaborazione. L'enfasi è posta sui metodi di costruzione dei cicli, nonché sulla scomposizione del programma in funzioni e sull'uso di tipi composti.

Conoscenza e capacità di comprensione

Il corso, partendo dalle conoscenze di semplici nozioni di base di matematica, introduce i primi concetti relativi ai programmi, adatti a scrivere semplici esempi.


Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Il corso alterna ogni ora di lezione, con esempi sviluppati al calcolatore, con un'ora di esercizi individuali, e privilegia il legame tra conoscenza e abilita' pratiche.


Autonomia di giudizio
Gli esercizi che vengono proposti possono venir risolti individualmente o in gruppo. Il confronto con i compagni di corso, nel lavoro a casa o durante le correzioni in aula, favorisce lo sviluppo di capacità logiche per riuscire a chiarire ai compagni le proprie soluzioni. Spesso gli esercizi proposti possono venir risolti in modi molto diversi. La presentazione di soluzioni di altri permette di sviluppare capacità di riconoscimento di errori in programmi e la comprensione di programmi corretti alternativi.


Abilità comunicative
Le numerose discussioni sui diversi metodi per risolvere gli esercizi proposti consentono di migliorare le capacità di comunicazione. Inoltre la formalizzazione in programmi di semplici congetture matematiche o modelli del mondo esterno allena lo studente a rivolgersi a un pubblico non matematico, presentando risultati di studi matematici.

Capacità di apprendimento
Il corso fornisce alcuni concetti di base della teoria informatica che saranno utili a quanti approfondiranno questi studi, con  semplici esempi che illustreranno concetti più astratti.

 

 

Risultati dell'apprendimento attesi

Saper programmare semplici esempi di programmi in C++.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

esercizi di programmazione e domande a risposta aperta o chiusa (vedi sito moodle del corso)

L'esame si svolge in laboratorio. Consiste in primo luogo nel rispondere a domande a risposte chiusa attraverso la piattaforma Moodle, per un totale di 6 punti. Totalizzando almeno 3 punti si accede alla fase successiva. La fase successiva consiste nel completare il codice di semplici programmi in conformità alle richieste del docente. Queste domande assegnano un totale di 24 punti. Totalizzando almeno 12 punti si accede all’ultima fase dell’esame. Nell’ultima fase dell’esame si deve rispondere a una domanda a risposta aperta proposta attraverso la piattaforma Moodle: quest’ultima fase dell’esame assegna 6 punti. Il voto e’ la somma dei voti delle prove parziali, ogni voto superiore al 30 viene contato come 30 e lode.

 

Attività di supporto

Oltre alle lezioni, il corso prevede attività di laboratorio e due ore di tutorato alla settimana. Ci si avvale inoltre della piattaforma Moodle per la distribuzione di materiale didattico (lucidi, dispense ed esercizi), per la consegna e la correzione di esercitazioni, per le discussioni e gli avvisi.

 

 

Programma

 

  • Italiano
  • English
  • Italiano
  • English

 Il corso verte sulla programmazione, spiegata attraverso il linguaggio C++. L'oggetto del corso, tuttavia, non è il linguaggio C++ in tutti i suoi dettagli, ma alcuni aspetti di base della programmazione. Gli argomenti del corso includono (non necessariamente in ordine di presentazione):

programmi C++-variabili, tipi, funzioni, condizionale, ricursione, valori di ritorno, iterazione, stringhe, structure, vettori e matrici.

 

 

Testi consigliati e bibliografia

  • italiano
  • English

Tutte le dispense saranno a disposizione ESCLUSIVAMENTE sul sito moodle del corso: NESSUN materiale sara' a disposizione qui. Il libro di testo sono i primi 10 capitoli del libro di testo inglese: <<How to think like a computer scientist>>,  disponibile gratuitamente on-line all'indirizzo:     
  http://greenteapress.com/thinkcpp/index.html

 

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lezioni: dal 02/03/2015 al 05/06/2015

Nota: Per l'orario delle lezioni consultare la pagina "Orario Lezioni":http://www.educmatematica.unito.it/CMSOrari/index.html

 

Note

  • Italiano
  • English

un costante esercizio al calcolatore e' necessario per superare l'esame.

 

 
Ultimo aggiornamento: 06/07/2015 17:14
Campusnet Unito

Location: http://www.matematica.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!