Vai al contenuto pricipale
Oggetto:

Lean Management

Oggetto:

Lean Management

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
MAT0166
Docente
Prof. Mario Valenzano (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea in Matematica
Anno
1° anno, 2° anno, 3° anno
Tipologia
D.M. 270 TAF D - A scelta dello studente
Crediti/Valenza
1
SSD attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Registrazione esame
Prerequisiti

Nessuno

None
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso è volto a trasmettere i principi, i metodi, gli strumenti e le tecniche principali del Lean Management, sistema di gestione dei processi operativi e di innovazione, di origine giapponese, oggi applicato dalle aziende eccellenti di tutto il mondo, di qualsiasi settore, sia private che pubbliche, e anche in ambito no profit.

Il Lean - dal termine inglese "snello" - è un metodo organizzativo e lavorativo che mira a sviluppare dei processi "snelli", cioè svuotati di ogni spreco e pieni di valore nella loro essenzialità. Non si tratta tuttavia solo di un metodo, ma di una forma mentis orientata al miglioramento continuo, universale e trasversale, applicabile a qualsiasi processo operativo, utile sia in ambito lavorativo che nella vita quotidiana.

The course is devoted to spread the main principles, methods, tools and techniques of Lean Management, system to manage and to innovate the operational processes, of Japanese origin, nowaday applied from the best organizations worldwide, in every area, either public or private, and even no profit.

The Lean - from the English word "lean" - is a organizational and working method that aim at developing lean processes, e.g. deprived of every waste and valuable in their own basics. However it doesn not represent just a method, but a kind of forma mentis oriented toward the continuos improvement, universal and cross-cutting, applicable to every operation process, useful in a working environment as well as in every day life. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà aver acquisito i concetti di base relativi a principi, metodi e strumenti del Lean Management.

At the end of the course the student is expected to have acquired the basic concepts of Lean Management principles, methods and tools.

Oggetto:

Programma

Lean Thinking

Introduzione al Lean

Definizioni

Standardizzazione

Miglioramento Continuo (Kaizen)

Ciclo PDCA (Plan-Do-Check-Act)

Cenni storici

Principi del Lean Thinking

Eliminazione degli Sprechi (Le 3 MU e i 7 Muda)

 

Lean Operations Management

Obiettivo "Zero Sprechi" per la creazione del valore

Obiettivo "Zero Difetti" (Qualità): Autonomazione (Jidoka), Sistemi a Prova d'Errore (Poka-Yoke)

Obiettivo "Zero Scorte" (Logistica): Just In Time, Value Stream Mapping, Flusso continuo, Livellamento (Heijunka), Sistema Pull

Obiettivo "Zero Inefficienze" (Organizzazione del posto di lavoro): Metodo delle 5S

Visual Management

Problem Solving (Cenni)

 

Lean Innovation Management

Lean Product Development

Principi del Lean Design

Quality Function Deployment (QFD)

Gestione della conoscenza

Strategie di Innovazione

Roadmap Tecnologica

 

Toyota Kata

Sfida (Challenge)

Metodo scientifico (PDCA)

Abitudini e pensiero veloce

Definizione di Kata

Kata del Miglioramento

Kata del Coaching

Lean Thinking

Introduction to Lean

Definitions

Standardization

Continuous Improvement (Kaizen)

PDCA Cycle (Plan-Do-Check-Act)

A historical sketch

Principles of Lean Thinking

Elimination of  Waste (the 3 MU and the 7 Muda)

 

Lean Operations Management

"Zero Waste" Target to create value

"Zero Defects" Target (Quality): Autonomation (Jidoka), Error-proof systems (Poka-Yoke)

"Zero Stock" Target (Logistics): Just In Time, Value Stream Mapping, Continuous Flow, Leveling (Heijunka), Pull System

"Zero Inefficiencies" Target (Workplace organization): the 5S Method

Visual Management

Problem Solving (Hints)

 

Lean Innovation Management

Lean Product Development

Principles of Lean Design

Quality Function Deployment (QFD)

Knowledge Management

Innovation Strategies

Technological Roadmap

 

Toyota Kata

Challenge

Scientific Method (PDCA Cycle)

Habits and fast thinking

Definition of Kata

The Improvement Kata

The Coaching Kata

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche individuali e di gruppo, per facilitare un apprendimento induttivo, esperienziale e interattivo.

Frontal lessons and individual and group practice exercises to facilitate inductive, experiential and interactive learning.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Verifica scritta (20 domande a risposta multipla). Esito:  superato / non superato.

Written Verification (20 multiple-choice questions). Outcome: exceeded / not exceeded.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Slides e dispense sul Lean.

Slides and lecture notes about Lean.

Oggetto:

Note

Il corso consiste di 4 incontri di 4 ore ciascuno che si terranno all'inizio del secondo semestre. Ciascun incontro consisterà sia di parti di lezione frontale sia di parti laboratoriali per lo svolgimento di esercitazioni individuali e/o di gruppo.

Calendario incontri: da definire.

Il corso è a numero chiuso (massimo 24 studenti) e a frequenza obbligatoria.

La verifica finale sarà effettuata con l'erogazione di un test con domande a risposta multipla.

The course consists of 4 meetings of 4 hours each, which will be held at the beginning of the second semester. Each meeting will consist of both frontal and laboratory parts for individual or group practice exercises.

Meeting Calendar: to be planned.

The course is closed (maximum 24 students) and is compulsory.

The final exam will be done by submitting a test with multiple-choice questions.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/04/2019 14:14

Non cliccare qui!