Vai al contenuto principale

Seguici su

Location: https://www.matematica.unito.it/robots.html
Location: https://www.matematica.unito.it/robots.html
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Location: https://www.matematica.unito.it/robots.html

FAQ: risposte alle domande frequenti

Matematica a.a. 2021-2022

 

Sul Corso di Studi

Si può accedere al Corso di Studi in Matematica con un qualsiasi diploma di scuola secondaria superiore quinquennale o che dia accesso ai corsi universitari. È previsto un precorso per livellare le conoscenze iniziali.

Per maggiori informazioni: requisiti di ammissione


È bene tenere presente che la Matematica a livello universitario è affrontata con spirito diverso da come viene trattata in alcuni percorsi di scuola secondaria. Oltre ad aver assimilato nozioni matematiche di base, si presuppone di avere acquisito una forma di ragionamento rigorosa e spirito di astrazione.

Nel percorso universitario l’attenzione non è tanto rivolta alla soluzione di singoli esercizi tecnici quanto alla costruzione di teorie che inquadrino le problematiche trattate.


Il corso di studi è strutturato in un primo biennio in cui si studiano materie di base, seguito da un terzo anno differenziato per curricula a scelta.

Per informazioni più dettagliate,  consulta la pagina insegnamenti del sito del Corso di Studi


Al momento la didattica avviene in DAD, sincrona e asincrona; sono previsti momenti di incontro e confronto, virtuale o in presenza, con i docenti.

Per la laurea in Matematica i corsi vengono svolti in Italiano a meno di richieste specifiche. Esiste una Laurea Magistrale strutturata in inglese: Stochastics and Data Science.


È necessario premettere che nel Corso di Studi in Matematica l’attività di laboratorio non è nettamente scindibile dalle lezioni teoriche.
Di anno in anno vengono attivati alcuni laboratori (ad esempio: Analisi Numerica, Statistica, Informatica, software di scrittura matematica), per i quali rimandiamo al sito del Corso di Studi.


Non c’è un numero minimo di esami per iscriversi al secondo anno. Alla fine del terzo anno, se si prosegue l'iscrizione alla laurea triennale, si diventa studenti fuori corso.


Le informazioni relative alle scadenze amministrative sono reperibili alla pagina Immatricolazioni e iscrizioni del sito.

 

Per gli studenti lavoratori


La frequenza alle lezioni non è obbligatoria ma è fortemente consigliata. Molti corsi e laboratori sono disponibili online per gli iscritti al Corso di Studi, alcuni in forma sincrona e altri in forma asincrona. Spesso è possibile accordarsi con i docenti per venire incontro a esigenze particolari di studenti lavoratori.


L’Università degli Studi di Torino prevede l’iscrizione a tempo parziale.

 

Dopo la laurea


I laureati in Matematica trovano sbocchi lavorativi sia nell’insegnamento che nel mondo dell’industria (centri di ricerca, banche, assicurazioni, ecc).
Alcuni laureati accedono ad un dottorato di ricerca e proseguono nella carriera universitaria.

Puoi approfondire su: Atlante delle professioni


Come ogni scienza, la Matematica ha delle frontiere, ed esistono problemi che attendono una soluzione. Talvolta essi provengono da necessità concrete, e altre volte da questioni interne alla Matematica stessa. La ricerca in Matematica consiste nello sviluppo di costruzioni e teorie per dare risposta a questi quesiti.


Ci si avvia alla ricerca in Matematica tramite accesso al Dottorato di Ricerca, dopo il conseguimento della Laurea Magistrale.


Per informazioni sui requisiti per l’accesso all’insegnamento consigliamo di fare riferimento alla pagina formazione insegnanti su Unito.it 

 

Inoltre


La Fisica Matematica formalizza problematiche del mondo fisico costruendo modelli con una particolare attenzione alle tecniche e alle strutture matematiche utilizzate.


Il Corso di Studi in Matematica all’Università degli Studi offre la possibilità di affrontare la Matematica non solo sotto l’aspetto strumentale ad altre discipline, ma anche come espressione culturale a sé stante, ed offre corsi in tutta la gamma dei sotto settori della Matematica, dagli aspetti più astratti a quelli più applicativi.

Il corso di Matematica per l’Ingegneria al Politecnico prevede lo studio di metodi per affrontare problemi di tipo ingegneristico.

Pagine correlate

Ultimo aggiornamento: 18/05/2021 08:18

Location: https://www.matematica.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!