Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Meccanica del Continuo

Oggetto:

Anno accademico 2006/2007

Codice dell'attività didattica
S8519
Docente
Prof. Franco Pastrone
Corso di studi
Laurea Magistrale in Matematica
Anno
4° anno 5° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
7
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Estendere la formazione acquisita in fisica matematica I e II ai modelli continui di corpi, secondo la metodologia della meccanica razionale, unendo il rigore necessario per la costruzione di modelli matematici alla capacità di applicare la teoria a casi fisicamente significativi, quali i casi dei materiali linearmente elastici e delle strutture complesse. Ampliare la propria formazione di matematici verso settori classici e nuovi della meccanica dei solidi.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Essere in grado di costruire modelli semplici, analizzarli e interpretare i risultati alla luce delle più attuali teorie della meccanica dei solidi, con competenze che consentano di collaborare con ingegneri matematici e con analisti numerici, apportando le conoscenze acquisite nel campo della modellistica e dell'uso dello strumento matematico rigoroso.
Oggetto:

Programma

Definizione e proprietà di corpo continuo deformabile; deformazione e tensore di strain; forze esterne ed interne e tensore di stress. Grandezze cinematiche, cinetiche e dinamiche. Le equazioni di campo in forma globale e locale. Le relazioni costitutive. La teoria matematica dell'elasticità. I teoremi dell'elasticità lineare. Stabilità strutturale; cenno di teoria delle biforcazioni, applicazioni all'elastostatica: l'elastica di Eulero. Continui con struttura interna e microstrutture, strutture complesse. Propagazione di onde non lineari in solidi con strutture interne.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

F. PASTRONE, Dispense di Meccanica dei Continui
M.E. GURTIN, An Introduction to Continuum Mechanics, Acad. Press, 1981


Oggetto:

Note

La richiesta che il corso venga inserito al primo anno della laurea magistrale è fatta solo perchè il campo è obbligatorio. In realtà si può inserire tanto al primo che al secondo anno.
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/08/2007 10:59

Non cliccare qui!